Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

ALLERGIE E INTOLLERANZE ALIMENTARI NON SONO LA STESSA COSA!

E spesso vengono confuse.
Una classica allergia al cibo, e' generalmente caratterizzata da una grave e forte reazione del sistema immunitario alla esposizione a un determinato alimento. Le manifestazioni più comuni sono rappresentate da starnuti , eruzioni cutanee , irritazione della pelle, gonfiore, naso che cola , stanchezza , diarrea e vomito.
Le allergie vere e proprie sono relativamente rare, dal momento che si calcola che solo al 2,5% della popolazione e' stata diagnosticata una condizione simile. Le allergie più comuni sono legate alle arachidi, mandorle, noci del Brasile, uova, latte, pesce e crostacei.
Al momento del contatto con l'alimento fonte di allergia, l'organismo produce degli anticorpi specifici (IgE) al fine di contrastare gli allergeni trovati nell'alimento. Una volta ingerito l'alimento, l'organismo reagisce scatenando una reazione immunitaria, con il rilascio di istamina ed altre sostanze naturali.
Le reazioni allergiche possono essere molto varie, nella loro gravità, potendo risultare, a volte, anche mortali.

ALLERGIE ED INTOLLERANZE ALIMENTARI IN BREVE:

INTOLLERANZE ALIMENTARI.

- le reazioni sono generalmente ritardate e i sintomi possono manifestarsi dopo alcuni giorni.
- si può essere intolleranti a uno o più alimenti allo stesso tempo.
- la sintomatologia può presentare sintomi differenti, dal mal di testa, gonfiore addominale, diarrea, sonnolenza è un senso generalizzato di malessere.

ALLERGIE ALIMENTARI.

- In genere le reazioni compaiono rapidamente, al massimo entro 2 ore dalla esposizione all'alimento.
- Al momento della ingestione dell'alimento fonte di allergia, l'organismo rilascia immediatamente IgE.
- I sintomi includono: difficoltà del respiro, eruzioni cutanee , gonfiore , naso che cola e shock anafilattico , che può potenzialmente risultare fatale.


Essere farmacista oggi significa contribuire con la propria professionalità all'innovazione del Sistema Salute.
L'aggiornamento, la formazione, il confronto e la specializzazione sono tutti elementi che concorrono a valorizzare questa professione nel suo duplice ruolo di specialista del farmaco e consigliere sul benessere e la salute dei propri clienti.
                                                                                     web design by  LogoSiti