Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La pianta della Camomilla Romana è piccola e legnosa e raggiunge i 25 cm di altezza in piena maturità.

Ha un fusto particolarmente ramificato e produce fiori bianchi molto simili a grandi margherite.

L'olio essenziale viene estratto dalle infiorescenze ed ha in principio un colore tendente all'azzurro, che con il tempo assume note giallognole; è atossico ma può causare dermatite in alcuni individui.

La funzione della Camomilla romana è pressoché la stessa della camomilla comune.

E' efficace in funzione di leggero calmante nei confronti di stress e nervosismo, adatto a contrastare i sintomi legati al ciclo mestruale e agisce sull'apparato gastrointestinale, riducendo gli effetti dovuti ad una digestione lenta (nausea, vomito, malessere diffuso).

Viene spesso impiegata come lenitivo della pelle e delle mucose, e come schiarente per i capelli biondi.


Essere farmacista oggi significa contribuire con la propria professionalità all'innovazione del Sistema Salute.
L'aggiornamento, la formazione, il confronto e la specializzazione sono tutti elementi che concorrono a valorizzare questa professione nel suo duplice ruolo di specialista del farmaco e consigliere sul benessere e la salute dei propri clienti.
                                                                                     web design by  LogoSiti